SHOP ONLINE
Assistenza allo Shop 0733 470133

La dieta delle mezze porzioni

immagine ragazza

In 28 giorni sarai un’altra con la dieta delle mezze porzioni

Quando lo specchio ti restituisce un’immagine proporzionata e “burrosa”, quindi curve morbide e regolari, vuole dire che distribuisci i chili di troppo un po’ su tutto il corpo. Se è davvero così hai bisogno di sottoporti a una dieta dimagrante, cioè non mirare a perdere un chilo “solo lì”. Pensaci un attimo. Probabilmente, senza accorgertene, hai messo su più di 1-2 chili: nell’ultimo periodo gli “sgarri” sono stati all’ordine del giorno, vero?

Come misurarti: Misurati con i vestiti: sei aumentata di una taglia o due, sia sopra che sotto? Vuol dire che, nelle ultime settimane, hai mangiato in modo un po’ eccessivo. Per riperdere quei chili di troppo non devi seguire una dieta drastica, ma tagliare le calorie per un periodo prolungato, senza prediligere un gruppo alimentare rispetto all’altro. Sei pronta a fare il “sacrificio”? Piatti piccoli per 4 settimane, è questo il verdetto. Mangiando un po’ di tutto. Con la dieta delle mezze porzioni e uno sport che ti faccia bruciare, dimagrisci in modo graduale (intorno ai tre chili al mese: questo sarebbe l’ideale) e definitivo.  Se devi perdere altri chili, continua a seguire un’alimentazione equilibrata, ma sempre mangiando porzioni ridotte.  Così ti abitui a dare all’organismo le calorie di cui ha bisogno, senza eccedere.

‘Consiglio naturale’ Per bruciare meglio i grassi, se non hai problemi di tiroide, prova il fucus vescicolosus, è ricco di iodio e spinge il tuo metabolismo a lavorare di più. Per sentire meno la fame, e adeguarti alla dieta delle mezze porzioni senza soffrire, invece  puoi aiutarti con il glucomannano. Prendi entrambi in estratto fluido: 20 gocce, tre volte al giorno, sempre prima dei pasti.

‘Sport ideale’ Se devi perdere peso in modo omogeneo, pratica uno sport aerobico per un tempo prolungato. Il metabolismo, infatti, ci mette 20 minuti a “scaldarsi”: solo dopo questo lasso di tempo inizia a bruciare i grassi. Fai jogging. Sfrutta la corsa lenta che coinvolge tutti i muscoli: le gambe e gli addominali ti danno la spinta in avanti, le braccia lavorano per darti l’equilibrio. Fai jogging per 30-40 minuti tre volte alla settimana. Per iniziare, alterna la corsetta alla camminata.   Prova il basket. Richiede molti scatti per cambiare direzione, e momenti di corsa aerobica. Gioca una partita (40 minuti) un paio di volte alla settimana.

I tuoi occhi si fissano su queste note dolenti? Un po’ di corsa, il taglio intelligente delle porzioni e un trucco naturale per aiutarti a bruciare di più ti cambieranno i “connotati”. 

La dieta delle mezze porzioni: Un mese per sette menu da 1300 calorie circa. In più, ogni giorno puoi aggiungere 4 cucchiaini d’olio extravergine di oliva (20 g) e 2 di parmigiano grattugiato (10 g).  Ricorda ogni mattina appena sveglia bevi un bicchiere di acqua, poi fai colazione con una tazza di caffè con latte scremato e due fette biscottate.

In più, puoi fare uno spuntino con mezzo vasetto di yogurt alla frutta, due volte al giorno.

Lunedì   Pranzo

  • 1/2 porzione di penne al pomodoro (50 g),
  • Fettina di fesa ai ferri (150 g),
  • 1/2 panino.

      Cena

  • Insalatona con 100 g di tonno al naturale,
  • 50 g di crescenza,
  • Spinaci in insalata,
  • 1/2 panino.

 

Martedì   Pranzo

  • 1/2 porzione di risotto allo zafferano,
  • Sogliola ai ferri,
  • Insalata,
  • 1/2 panino.

      Cena

  • Zuppa di verdure,
  • 2 uova sode o alla coque,
  • Insalata di carote e lattuga,
  • 1/2 panino.

 

Mercoledì   Pranzo

  • 1/2 porzione di trofie al pesto,
  • Petto di pollo al limone,
  • Insalata di songino,
  • 1/2 panino.

           Cena

  • 80 gr. di ceci con 150 gr. di peperoni e 100 gr. di pomodoro,
  • 50 g di bresaola,
  • Insalata di rucola,
  • 1/2 panino.

 

Giovedì   Pranzo

  • 1/2 porzione di riso con i piselli,
  • 1 hamburger,
  • Insalata mista,
  • 1/2 panino.

         Cena

  • Insalata con 80 g di salmone affumicato,
  • 70 gr. di ricotta vaccina,
  • Verdure alla griglia,
  • 1/2 panino.

 

Venerdì   Pranzo

  • 1/2 porzione di gnocchi al pomodoro (50 g),
  • Nasello bollito,
  • Verdure al vapore,
  • 1/2 panino.

       Cena

  • Friselle al pomodoro,
  • 70 g di prosciutto crudo,
  • Insalata mista,
  • 1/2 panino.

 

Sabato   Pranzo

  • Petto di pollo arrosto,
  • Insalata di carote grattugiate,
  • 1/2  panino,
  • Un grappolo d’uva.

      Cena

  • 1/2 pizza margherita,
  • Una fetta di ananas.

 

Domenica   Pranzo

  • 1/2 porzione di spaghetti alle vongole,
  • Polpo bollito,
  • Insalata di songino,
  • 1/2 panino.

             Cena

  • Caprese con il basilico,
  • 70 g di bresaola,
  • Insalata di rucola,
  • 1/2 panino.
Scrivi un commento

'

Articoli più letti

Newsletter

Inserisci la tua email per ricevere le ultime novità e le offerte di I Like Shopping!