SHOP ONLINE
Assistenza allo Shop 0733 470133

Olio di Borragine e Ciclo mestruale

L’olio di borragine è estratto dai semi di questa pianta ed è una ricca fonte di acido gamma-linolenico (AGL).

I benefici effetti dell’olio di borragine sulle donne in ciclo mestruale sono in genere attribuiti all’AGL. L’AGL è ritenuto utile nel ripristinare il naturale equilibrio di acidi grassi nell’organismo. Si ritiene che la sindrome premestruale tragga origine dallo sconvolgimento del normale livello degli acidi grassi nell’organismo ed è associata a un insieme di sintomi di tipo emotivo, somatico e comportamentale.

Che cos’è la Borragine?

borragineDagli steli ai fiori blu a forma di stella, quasi tutte le parti della pianta della Borragine (Borago officinalis) sono utilizzate da secoli per le loro proprietà curative e come condimento per gli alimenti. Già nel 1600, gli europei mischiavano foglie di borragine e fiori al vino per alleviare la noia e dissipare la malinconia.

L’olio di semi di Borragine sembra aiutare nel trattamento di una serie di condizioni, dall’artrite reumatoide ai problemi mestruali. La ricerca ha dimostrato che gli effetti medicinali di olio di borragine possono essere ricondotte al suo contenuto terapeutico di acido gamma linolenico (GLA).

Benefici alla Salute della Borragine

Come l’enotera e l’olio di semi di ribes nero, l’olio di borragine deve il suo potere curativo alla presenza di acidi grassi essenziali, il più importante dei quali è il GLA, un acido grasso omega-6. Una volta elaborati dal corpo, il GLA viene convertito in sostanze simili agli ormoni che possono bloccare l’infiammazione o promuoverla. Nell’olio di borragine, il GLA sembra calmare l’infiammazione generale, caratteristica che lo rende un’opzione utile per combattere l’artrite e altre condizioni infiammatorie.

A complicare le cose, però, è la presenza nell’olio di borragine di altri acidi grassi che possono interferire con l’assorbimento del GLA. Inoltre, le foglie di borragine e i fiori contengono sostanze potenzialmente tossiche (alcaloidi pirrolizidinici o PA) che potrebbero, in teoria, causare danni se ingeriti per lunghi periodi di tempo. L’olio di semi di borragine può anche contenere piccole quantità di PA. Le reazioni avverse al PA non sono molto diffuse, ma sulla base di queste preoccupazioni, all’olio di borragine spesso è preferito l’olio di enotera come il supplemento GLA di scelta. D’altra parte, olio di borragine è più conveniente, e in molti casi si può usare una dose minore di olio di borragine per produrre un effetto terapeutico.

I migliori Integratori che contengono Borragine

In particolare, l’olio di borragine può contribuire a:

  • Ridurre i dolori dell’artrite reumatoide. I ricercatori della University of Pennsylvania hanno scoperto che alte dosi di olio di borragine (1,4 grammi al giorno) portano a una significativa riduzione del dolore e del gonfiore alle articolazioni artritiche se confrontato con l’olio di semi di cotone, che non contiene GLA. In un altro studio, i pazienti con artrite reumatoide attiva hanno dimostrato un minor numero di segni clinici di infiammazione dopo l’assunzione di capsule di GLA per diversi mesi, rispetto a coloro che hanno assunto un placebo. Altri ricercatori hanno riferito di una riduzione dei danni ai tessuti e una riduzione del dolore e del gonfiore in chi soffre di artrite reumatoide dopo aver assunto dosi molto alte di GLA sotto forma di olio di borragine.
  • Allevia i disagi di sindrome premestruale, endometriosi e seno fibrocistico. Interferendo con la produzione di sostanze infiammatorie chiamate prostaglandine – che vengono rilasciate durante le mestruazioni, il GLA conenuto nell’olio di borragine può contribuire ad alleviare crampi e dolore. L’olio di borragine può anche calmare l’infiammazione associata all’endometriosi. Molte donne che soffrono di sindrome premestruale mostrano livelli insolitamente bassi livelli di GLA, ed è questo il motivo per cui gli integratori possono aiutare tanto. Nelle donne con seno fibrocistico, gli acidi grassi essenziali possono ridurre al minimo l’infiammazione del seno e promuovere l’assorbimento di iodio, un minerale che appare spesso anormalmente basso in chi ha questo problema.
  • Riduce i sintomi di eczema e psoriasi. In alcuni casi, i disturbi della pelle si sviluppano quando il corpo ha problemi di conversione dei grassi alimentari in GLA. Ottenere un supplemento di GLA dall’olio di borragine può quindi essere utile. I GLA e altri acidi grassi essenziali aiutano anche a rivitalizzare la pelle per calmare l’infiammazione, causando la contazione dei vasi sanguigni.
  • Schiarisce acne e rosacea. Lavorando per diluire sebo, una sostanza oleosa che è ipersecreta in alcune persone che soffroni di acne, gli acidi grassi essenziali contenuti nell’olio di borragine possono ridurre il rischio di pori intasati e lesioni. Gli acidi grassi essenziali dell’olio di borragine aiutano nel trattamento della rosacea riducendo l’infiammazione e limitando la produzione di prostaglandine che stimolano la contrazione dei vasi sanguigni. Le sostanze astringenti cenotenute nella borragine sono chiamate tannini e possono anche aiutare a stringere i pori dilatati.
  • Allevia l’infiammazione associata al lupus. L’nfiammazione dei reni, delle articolazioni, della pelle e di altre aree del corpo può ridursi a causa di azioni anti-infiammatorie dell’olio di borragine.
  • Riduce i danno da sclerosi multipla. L’abbondante presenza di acidi grassi essenziali nell’olio di borragine può essere utile nel ridurre al minimo l’infiammazione associata con questa malattia nervosa progressiva. Gli acidi grassi dano anche un contribuire allo sviluppo de nervi sani. È importante cominciare ad assumere olio di borragine appena possibile dopo la diagnosi.
  • Calma la tosse e lenisce i disturbi della gola. L’olio di borragine è stato a lungo utilizzato nella medicina popolare per il trattamento di disturbi respiratori, tra cui tosse e mal di gola. Inoltre l’olio di borragine contiene anche mucillagine, una sostanza gelatinosa che lenisce le mucose irritate dalla tosse. La mucillagine funziona anche come espettorante. Secondo un recente studio condotto dalla Ohio State University, i pazienti con problemi respiratori acuti hanno trascorso meno tempo in ospedale dopo l’assunzione di olio di pesce e olio di borragine rispetto a quelli che non hanno assunto questi supplementi.
  • Cura le carenze di memoria Alzheimer-correlate. Aumentando la trasmissione degli impulsi nervosi, l’olio di borragine può essere utile nel trattamento di questa malattia progressiva del cervello.
  • Riduce lo stress e la pressione alta. La ricerca sugli animali suggeriscono che l’olio di borragine può proteggere contro la pressione alta (ipertensione).
  • Nutre le unghie, il cuoio capelluto e i capelli. Gli acidi grassi essenziali dell’olio di borragine, non solo impediscono ai capelli di spezzarsi, ma contribuiscono anche a mantenerli in buona salute. Inoltre, gli acidi grassi essenziali nutrono il cuoio capelluto.
  • Cura la gotta. Gli anti-infiammatori dell’olio di borragine sono utili nella protezione contro l’improvviso dolore articolare causato dall’accumulo di acido urico, noto anche come gotta.

Altri articoli sul Ciclo mestruale

Mangiare Verde
Poco ferro: si tratta di un rischio concreto soprattutto per le donne con ciclo mestruale abbondante. In ogni caso, per favorire l’assimilazione di questo minerale da parte dell’organismo e bene assumere più vitamina C, presente per esempio in succo d’arancia, kiwi, prezzemolo, pomodori, peperoni. Il ferro c’e anche nei legumi, soprattutto nelle lenticchie.

Herpes Labiale: Cause e Rimedi
Successivamente, in moltissimi casi, non si verifica nessun’altra manifestazione cutanea o mucosa. In altre, però, stress psicofisici, stati d’ansia, infezioni batteriche, febbre, caldo o freddo improvvisi, ciclo mestruale, squilibri alimentari e radiazioni solari – insomma, tutti quei fattori in grado di indebolire il sistema immunitario – possono scatenare la replicazione del virus.

Letture consigliate sul Ciclo mestruale

Luna Rossa – Capire e usare i doni del ciclo mestruale di Miranda Gray
In una società che non offre né una guida, né le strutture per capire le sensazioni e le esperienze che il ciclo mestruale comporta, questa opera unica e straordinaria svela gli strumenti con i quali le donne possono prendere coscienza del proprio ciclo e comprendere le energie che a esso sono associate, liberandole dai sensi di colpa e dal sentimento di inadeguatezza.

 

Il Tesoro di Lilith – Un racconto sulla sessualità, il piacere e il ciclo mestruale di Carla Trepat Casanovas
Un libro che include una guida didattica con riflessioni e risorse su come educare e accompagnare la sessualità delle bambine, elaborata dalla psicologa Anna Salvia Ribera, specialista in salute sessuale e autrice del libro Viaje al Ciclo Menstrual.

Sangue Magico – Come realizzare la propria femminilità con i segreti del ciclo mestruale di Elena Priarollo
Attraverso la riscoperta di un contatto profondo con la Natura e la Madre Terra, le donne possono liberare il loro corpo dalle catene che ne hanno violato la sacralità: il ruolo dei sessi, la commercializzazione dei corpi, la medicalizzazione del flusso naturale. Elena Priarollo propone un’interpretazione del ciclo mestruale come simbolo del mutare delle stagioni e della presenza di vita e di morte nel destino di ogni essere umano.

Scrivi un commento

'

Articoli più letti

Newsletter

Inserisci la tua email per ricevere le ultime novità e le offerte di I Like Shopping!